Il Consorzio UNISOM è un ente privato riconosciuto e accreditato dalla Regione Siciliana. Opera nel settore della alta formazione e della formazione post-universitaria favorendo lo sviluppo della personalità, della cultura e della capacità tecnica degli allievi, nonché l’occupazione e l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, anche con assistenza allo start-up di impresa.

Nel corso degli anni ha attuato con successo una strategia di crescita nelle collaborazioni scientifiche e strutturale. Dispone di competenze ed asset distintivi relativi alla progettazione di sistemi e processi formativi innovativi, anche supportati dalle tecnologie; strutture di formazione proprie e/o dei partner degli specifici progetti ed interventi di formazione. Nell’ambito della progettazione ed erogazione di contenuti e programmi formativi, si avvale inoltre del suo consolidato network di professionisti, docenti e formatori oltre che della sua stabile rete di rapporti con le Università e Centri di ricerca; personale specializzato, con competenze diversificate in relazione alle fasi e dimensioni di progettazione, gestione e valutazione degli interventi (progettisti, PM, tutors, etc).

Il Consorzio UNISOM è dotato di due sedi stabili una a Palermo ed una a Trapani.

Può inoltre contare su alcune convenzioni che oltre alla didattica consentono l’utilizzo delle aule e dei laboratori delle rispettive sedi universitarie.

 

Dal 2002 ha realizzato 40 master in collaborazione con l’Università degli studi di Palermo ed altre Università italiane

Nel corso della propria attività il Consorzio UNISOM ha avuto modo di collaborare con decine di Partner fra cui:

Università degli studi di Palermo; Università degli studi Enna “Kore”; Università degli studi di Cassino; Università degli studi di Catania fac. Ingegneria – Dip. Ingegneria informatica e delle telecomunicazioni, Pontificia Facoltà di Teologia di Sicilia “San Giovanni Evangelista”, il Consorzio Baicr Sistema Cultura, Ufficio Nazionale per i Beni Culturali ‾ CEI, Servizio Nazionale per il Progetto Culturale CEI, Centro Regionale per i Beni Culturali ‾ CeSI, Centro teatro Ateneo de La Sapienza di Roma, Istituto Euro Mediterraneo di Scienza e Tecnologia, Dipartimento di Ingegneria civile ed Architettura – Università di Pavia, University of Pittsburgh,  Fondazione G. Giglio S. Raffaele di Cefalù, University of London, Comune di Bagheria / Eureka autodesk authorized training center / Filmoteca regionale siciliana / Ordine dei giornalisti di Sicilia / Gruppo Sky-TV / Luxury / Partizan Film Paris / Warner Bros Italy / RAI / Centre culturel francais / Studio azzurro Milano / Fondazione Ragghianti / Rumore rivista, Azienda Ospedaliera Policlinico di Palermo, Pro.Reg. di Palermo / Comune di palermo /Uni PA Dipartimento Diritto Privato Generale / IRCCS Ass. Oasi Maria Santissima Onlus / CONI Comitato regionale Sicilia / Centro Universitario Sportivo CUS Palermo / Istituto dei ciechi Opere riunite Florio e Salamone / Università degli Studi di Catania – Facoltà di Scienze Politiche // Comité International sur le Villes et Villages historiques – CIVVIH, fondazione Plaza / Atos Origin / Accenture / Vedior / UNISU, Centro di formazione Pedro Arrupe – Uni Palermo Industrial Liaison Office // Sprint Reg. Siciliana // Uni Catania Industrial Liaison Office // Spair srl // ACOS, Confindustria Sicilia // Assindustria Trapani / Istao di Ancona // Consorzio Arca // Confindustria Sicilia // Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Trapani, Dipartimento di Design, Uni Palermo CIRMAC (Centro Interdipartimentale di Ricerca sui Materiali Compositi), Ambito Territoriale Ottimale 1 Palermo, Pronto soccorso dell’Ospedale Civico e Benfratelli G. di Cristina e M. Ascoli di Palermo, Dipartimento Regionale della Protezione Civile – Sicilia, Aiace s.r.l – Società d’Ingegneria Studio Zambelli, Comune di Palermo – Settore Ambiente ed Ecologia, Assessorato Industria Regione Siciliana, ENEA, PROCUBE srl, Tecnowood srl, Multienergy Bioclimatic engineering; Confartigianato della provincia di Frosinone.

Unisom ha realizzato  progetti di ricerca in collaborazione con l’Università degli studi di Palermo – Dipartimento DTMPIG / CIRMAC:

  • “Isola sostenibile” (pannelli multistrato in materiale naturale per l’edilizia sostenibile)
  • “Materiali ibridi (metallo-composito) per applicazioni nautiche: tecnologie e soluzioni innovative”.

Nel 2007-2008 ha partecipato quale partner al progetto europeo:

ARCHAEOMAP
Archaeological Management Policies